Scuola > Laboratori > Sfogliare il Veneto

Sfogliare il Veneto

Laboratorio per il triennio

Nel corso del Novecento il Veneto è stato oggetto di una serie di rappresentazioni letterarie attraverso le quali il lettore di oggi può intravedere i mutamenti economici, sociali e culturali che hanno attraversato la regione. Obiettivo principale del laboratorio sarà quello di utilizzare le opere letterarie di alcuni tra i più importanti autori veneti del passato (Parise, Zanzotto, Meneghello, Rigoni Stern, Camon) e del presente (Tiziano Scarpa, Vitaliano Trevisan, Francesco Maino) come lenti privilegiate attraverso le quali osservare la regione e le contraddizioni interne che la contraddistinguono. Al di là dei particolarismi, tuttavia, gli studenti scopriranno come il Veneto possa essere letto come uno spazio allegorico, riflesso di quei cambiamenti che, su scala maggiore, hanno investito l’Italia negli ultimi settant’anni. Il progetto mira così, da una parte, a fornire alcuni strumenti critici basilari per approcciarsi a un testo letterario; dall’altra a coniugare lo studio letterario con uno più propriamente geografico e attento alla dimensione spaziale, contribuendo a una lettura complessa e approfondita dei luoghi che abitiamo.

Scarica il laboratorio in formato PDF